Sistemi di rivelazione incendio. Soluzioni Wireless o Cablate?

Scuole, scadenze, errori.

A seguito di questo periodo di emergenza e con l’esigenza di aprire le scuole entro l’inizio di settembre,

molti dei nostri installatori si sono trovati a dover eseguire degli adeguamenti agli impianti di rivelazione e segnalazione incendio nel più breve tempo possibile.

Questa concentrazione di lavoro, unita anche all’esigenza di eseguire i lavori rapidamente ha evidenziato i vantaggi dell’utilizzo del sistema wireless.

Nei mesi estivi abbiamo affiancato i nostri clienti per trovare la soluzione più rapida e vantaggiosa in ogni singola installazione.  Molti tra i nostri clienti hanno scelto la soluzione wireless da noi sempre consigliata, altri la soluzione cablata.

IBIT Soluzioni

Sono emerse, come normalmente capita, alcune criticità installative.

Il vero vantaggio nell’utilizzo dei sistemi via radio sta nella rapidità di risoluzione agli eventuali errori di stesura cavi che sono molto comuni nelle installazioni cablate e sono spesso di difficile individuazione e potrebbero essere onerose in termini di tempi e costi perché difficilmente preventivabili.  Questo si è verificato anche nelle strutture di nuova costruzione dove, all’apparenza, la soluzione cablata poteva sembrare la più competitiva.

La nostra esperienza ci permette di ovviare e risolvere le problematiche di comunicazione radio preventivamente, grazie all’utilizzo del survey kit che ci consente la simulazione puntuale della comunicazione tra gli elementi che compongono l’impianto.

Offriamo i nostri servizi per garantire la riuscita dell’impianto.

I passaggi principali:

Servizi Wireless

Quindi, cosa scegli? Radio o Cablato?

Facci sapere la tua esperienza!

Per semplificare il lavoro ai nostri clienti, organizziamo dei corsi di formazione per conoscere il nostro prodotto e assimilare le basi tecniche per installarlo in tutta sicurezza. Per noi è importante che il nostro Radio diventi il vostro Radio e che acquisiate fiducia in un prodotto che è il futuro, ma soprattuto il presente dell’antincendio.